home AC >>home galleria >> albums >> Noi di AstroCampania >> Manifestazioni >> Teana Agosto 05
<< PrecedenteProssima >>

locandina

CRW 1266 filtered

IMG 1223

IMG 1225

IMG 1226

IMG 1227

IMG 1230

IMG 1233

IMG 1238

IMG 1240

m13 teana



Resoconto di Carmen Perrella e Dario Castellano

...e finalmente eccoci in viaggio ...dopo gli ultimi preparativi e con una macchina carica di scatoloni (certo che un newton di un metro è ingombrante davvero, per non parlare del telo per proiezioni) io e dario imbocchiamo la sa-rc alla volta di Teana ... non lo conoscete??? beh ...vi perdete qualcosa!!!

Stiamo parlando di un grazioso paesino di montagna nel parco nazionale del pollino, un posto dove gustare appieno la tranquillità e perdersi nei fantastici panorami ... ma ne avrete di sicuro letto qualcosa in lista perchè è il luogo che ha dato i natali al nostro Antonio Adigrat... ed è stato proprio lui a volerci a Teana, un po' per mostrarci la sua perla del pollino ed un po' per dare coscienza ai suoi abitanti del prezioso tesoro che hanno sulla testa: un cielo tempestato di diamanti!!! All'arrivo troviamo il nostro premuroso ospite a darci il benvenuto davanti il comune e, dopo aver preso un caffè a casa del Sindaco (eh si, avete letto bene, proprio a casa del Sindaco) e sistemato il bagaglio in albergo (non male, soprattutto la cucina) ci siamo diretti nella sala consiliare del municipio per preparare proiettore, computer etc... addirittura in anticipo sull'orario dei volantini che tappezzavano il paese, ecco arrivare i primi partecipanti, un po' rumorosi, forse, ma carichi di quell'entusiasmo che solo i ragazzini sanno esprimere... già, perchè il nostro pubblico è molto giovane ed impaziente.

Così, tra una slide e l'altra, Dario ci introduce nell'universo mostrando come muoversi tra le costellazioni e, ovviamente, parliamo di stelle doppie, ammassi, nebulose e galassie... domani mattina, poi, si parla e si osserva il sole... ora il pubblico è davvero impaziente di mettere occhio al telescopio, ma bisogna aspettare il tramonto perciò diamo appuntamento a
dopo cena... d'altra parte dobbiamo tener fede ai nostri principi: non possiamo mica trascurare l'aspetto gastro!!! una nota di merito alla torta della signora Adigrat, una vera torta fatta in casa con tanto di glassa bianca e crema pasticciera... come resistere!!! Ora si cena!!! Una cosa che mi ha fatto impazzire sono i peperoni rossi a listarelle prima seccati e poi fritti, una specialità del posto come anche i raschiatielli (spero si scriva così), ossia pasta fatta in casa con farina mista di legumi... buoooni...

Le serate al tescopio si svolgono con un pubblico entusiasta ed ordinato che si alterna all'oculare e si perde nelle osservazioni ad occhio nudo facendo un sacco di domande... in queste notti tiene banco m13 che nell'lx90 di Adigrat e nel cielo pulito del pollino è spettacolare e ben risolto... ops, ma guarda... un binocolo!!! beh, visto che Dario ed Adigrat se la
cavano benissimo da soli, io ed Anna (la moglie di Antonio) facciamo una fuga per un po' di osservazioni nella via lattea al riparo delle luci cittadine ... waw ... Anna riesce immediatamente a beccare m7 e resta senza parole ... probabilmente abbiamo una nuova astrofila, forse 2 (sssh non so se vogliono pubblicarlo, ma ... piccolo Adigrat in arrivo)!!!
Purtroppo anche questa avventura volge al termine ed è ora di tornare a Nnapoli, alla tristezza del ritorno, però, subentra l'appagamento e la gioia di aver trascorso un bellissimo fine settimana all'insegna delle stelle e di aver conosciuto e condiviso momenti entusiasmanti con persone speciali.

Un grazie in particolare al Sindaco per averci ospitato, ad Antonio per aver promosso questa iniziativa, ad anna per la preziosa compagnia, ai piccoli Luca e Pasquale per il loro entusiasmo e tutti i partecipanti per averci regalato dei bellissimi momenti

Carmen e Dario